Lo scorso maggio Tropical Food Machinery ha preso parte alla 36a edizione di Macfrut, manifestazione organizzata da Cesena Fiera ormai punto di riferimento a livello internazionale per professionisti del settore ortofrutticolo.

Dopo il successo all’edizione precedente che ha visto la nostra prima partecipazione in assoluto, l’evento 2019 ci ha visto l’azienda incrementare la nostra presenza con la partecipazione sia in veste di espositore, sia come partecipante e relatore al Tropical Fruit Congress, momento di confronto internazionale su tematiche legate alla frutta esotica.

Protagonista infatti è stato l’ananas, frutto tropicale che interessa molto da vicino Tropical Food Machinery data la nostra decennale esperienza di questo frutto, maturata sul campo.

Durante il “Pineapple Day” Stefano Concari, amministratore generale dell’azienda, oltre a dibattere in prima persona su aspetti specifici legati alla lavorazione del frutto, dalla produzione in campo alla distribuzione, ha presentato due unità per la trasformazione di questo frutto.

Il primo impianto, Ginaca, è un sistema all’avanguardia in grado di semplificare, velocizzare e automatizzare completamente la fase di taglio, decorticamento e detorsolamento di cilindri d’ananas.
La seconda novità è una pelatrice tailor-made per l’ananas che separa la buccia dalla polpa commestibile del frutto con grande precisione e minimi scarti.
Ambedue i sistemi sono già stati presentati in altre fiere all’estero, ma in Italia si tratta di una novità assoluta.

Il riscontro di pubblico è stato positivo, così come ha potuto constatare Katia Cassol, Sales Manager, durante l’evento “Italia-Africa: una partnership rinnovata per lo sviluppo orticolo e agro-industriale”, ha avuto modo di presentare ad un nutrito parterre di oltre 200 aziende africane provenienti da 14 paesi, il vasto range di linee per la lavorazione industriale di frutta tropicale o di climi temperati.
Infatti questo settore ricopre un ruolo sempre più centrale nel panorama internazionale, tanto che le più recenti previsioni di crescita stimano che l’intero comparto possa arrivare a rappresentare il 5 percento del PIL mondiale entro il 2030.

Il bilancio della kermesse riminese è dunque assai proficuo, come sottolineato da Concari durante una recente intervista rilasciata a il Resto del Carlino. “Il futuro del settore ortofrutticolo è sicuramente florido e in sviluppo fondamentalmente per ben tre motivi: il primo è l’aumento demografico, perché siamo sempre di più al mondo. Il secondo motivo di ottimismo è la crescita, seppur lenta, della ricchezza pro-capite. E infine, il terzo elemento favorevole allo sviluppo del settore dell’ortofrutta a livello di mercato mondiale è nella ricerca sempre più frequente di cibi e bevande salutari, trend in grande accrescimento in cui frutta e verdura sono protagonisti assoluti”.

SOCIAL
PRESS

KIT | TV

POLICY

COOKIES
PRIVACY POLICY

TROPICALFOOD BRASILE
Avenida das Quaresmeiras, 201, Distrito Industrial, Pouso Alegre
TROPICALFOOD ITALIA
Via Stradivari, 17
43011 Busseto, Parma
Copyright Tropical Food Machinery srl | Sede legale: Via Stradivari, 17 - 43011 Busseto (PR) - P.I. 02817790344